Comunicato Stampa: La Biblioteca in Giardino con Littizzetto e Tosco

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Sabato 18 giugno alla Biblioteca Sormani di Milano
Luciana Littizzetto e Beppe Tosco
ospiti d’eccezione per la serata inaugurale di
La Biblioteca in Giardino

Ore 21.30
Ingresso libero

Sabato 18 giugno prende il via la settima edizione della rassegna letteraria Biblioteca in Giardino, che proseguirà con appuntamenti bisettimanali nei giardini delle Biblioteche milanesi fino al 28 luglio.
L’inaugurazione è affidata ad un’esilarante serata fuori programma che si svolge alla Biblioteca Sormani, di Milano.
Ospiti d’eccezione, direttamente dal programma radiofonico in onda su Radio Deejay, “La Bomba”: Luciana Littizzetto e Beppe Tosco. Insieme daranno vita ad un incontro ispirato al libro “Finché matrimonio non ci separi” (di Beppe Tosco, Vittorio Collini e Carlo Aluffi - Mondadori, 2005). Cronaca di una convivenza messa in discussione dall'idea di convolare a "giuste nozze", portando in scena, così come è accaduto durante il programma radiofonico, i loro irresistibili dialoghi d'amore realistici e buffi, cinici e profondissimi.

Del resto i due protagonisti del romanzo, interpretati da Luciana Littizzetto e Beppe Tosco, vivono insieme da otto anni e raccontano episodi e situazioni della vita di coppia comuni a molti, le scene tratte dalla quotidianità raccontano la vita di tutti i giorni in cui è facile immedesimarsi, rendendo il confine tra realtà e finzione sempre più labile.

Un appuntamento da non perdere, un’occasione per vedere la “terribile” comica torinese, diplomata in pianoforte al Conservatorio e laureata in Lettere, che esordisce nel programma “Avanzi”, cult della televisione italiana e che partecipa poi ai programmi satirici di più grande successo ("Ciro, il figlio di Target", “Mai dire gol", "Quelli che il calcio") dare il meglio di sè nel ruolo della “donna” nella coppia. Diventa così la portavoce dell’universo femminile che, apparentemente, non trova mai nessun punto di contatto con quello maschile.

A rappresentare la controparte: Beppe Tosco. Attore teatrale e autore comico televisivo e radiofonico, ha esordito nel 1990 su Radio Due. Per il piccolo schermo ha collaborato ai testi di Luciana Littizzetto e di altri comici, fra cui Enrico Bertolino, Ale e Franz, Sabrina Impacciatore. Ha scritto sketch e monologhi per vari programmi di satira: "Ciro, il figlio di Target", "Mai dire Goal", "Superciro", "Le Jene". Con Luciana Littizzetto, da quattro anni è autore e interprete della trasmissione "La Bomba", in onda su radio DeeJay. All’appuntamento che si svolgerà nella biblioteca Sormani, sarà in veste di autore del libro da cui saranno tratti i dialoghi, ma anche di uomo, portavoce dell’universo maschile, che si sforza di capire le donne nonostante, a volte, possa sembrare impossibile.

Una serata all’insegna del divertimento e della comicità per ridere della vita e della quotidianità

INIZIO INCONTRO ORE 21,30 INGRESSO LIBERO

Appuntamento fuori programma: sabato 18 giugno, Biblioteca Sormani (zona 1), via Francesco Sforza 7, Milano (MM1, tram 12, 23, 27) - tel 02/88463397

Prossimo appuntamento: lunedì 20 giugno Biblioteca Chiesa Rossa per il ciclo Cronache: Giovanni Maria Bellu, Renato Sarti, Bebo Storti.

www.labibliotecaingiardino.it
Dall'archivio di Rockol - Artisti che odiano i loro successi: 11 casi da manuale
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.