Tom DeLonge: 'Gli alieni erano presenti alla nascita di Gesù'

Le considerazioni dell'ex cantante dei Blink-182, da tempo appassionato di UFO e di vita aliena.
Tom DeLonge: 'Gli alieni erano presenti alla nascita di Gesù'

L'ex cantante della band pop-punk californiana dei Blink-182 ne è convinto: gli alieni erano presenti alla nascita di Gesù. In una recente intervista concessa al quotidiano britannico "The Guardian" Tom DeLonge ha affermato che ci sono prove a sostegno della tesi secondo la quale gli alieni, oltre ad esistere già prima dell'uomo, sarebbero stati presenti a Betlemme quando nacque il futuro Cristo. La cometa di Betlemme, secondo l'opinione di DeLonge, altro non era che un velivolo alieno:

"Era davvero una stella cometa o un'astronave? Perché per essere una stella, beh, era fin troppo grande. E non sorvolerebbe proprio su una mangiatoia".

Nella stessa intervista, il cantante - che da molto tempo a questa parte, come noto, non ha che pensieri per gli UFO e lo studio della vita aliena, tanto da aver dichiarato di avere avuto contatti diretti con gli extraterrestri: ha pure fondato un'organizzazione, la To The Stars Academy of Arts And Sciencs, che conta tra i suoi membri ex dipendenti della CIA e della NASA - ha poi sostenuto che il governo degli Stati Uniti ha accantonato l'idea di condividere prove in suo possesso sull'esistenza della vita aliena per non turbare la popolazione:

"Alcuni presidenti stavano per farlo. Ma poi si sono sempre domandati: 'Come si comporteranno le persone una volta che le avremo colpite in testa con questa gigante mazza?".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.