Naya Rivera, ritrovato sul fondo del lago il corpo dell’ex star di ‘Glee’

L'attrice e cantante statunitense era andata in gita sul Lago Piru, in California, con suo figlio.

Secondo diverse fonti, che vanno dalla testata di gossip statunitense TMZ alla britannica BBC e che trovano riscontro anche nell’account ufficiale dello Sceriffo della Contea di Ventura, il corpo dell’ex star di “Glee” Naya Rivera è stato infine ritrovato: dallo scorso 8 luglio l’attrice e cantante era data per dispersa dopo essere andata in gita sul Lago Piru, in California, con suo figlio di quattro anni. Il corpo privo di vita della trentatreenne è stato rinvenuto sul fondo del lago, appartenente alla Contea di Ventura.

Riferisce la BBC che il figlio di Rivera ha raccontato alla polizia che sua madre era andata a nuotare ma non era più tornata. Madre e figlio avevano preso a noleggio la barca intorno alle 13, ora locale, del 7 luglio e dopo tre ore non c’era più traccia dell’attrice. Secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter solo il figlio di Rivera, e non lei, indossava un giubbotto di salvataggio. Le operazioni di ricerca che sono state messe in atto per ritrovare il corpo della cantante e attrice hanno mobilitato subacquei, elicotteri e droni.

Secondo quanto affermato dallo sceriffo Bill Ayub in una conferenza stampa, non ci sono indizi che facciano pensare ad un suicidio o ad un atto criminale. Si tratterebbe quindi di un incidente.

Rivera era nota soprattutto per il suo ruolo di Santana Lopez nelle sei stagioni della serie “Glee”, ma aveva recitato anche nella web series “Step Up”, in “The Bernie Mac Show”, “Family Matters” e “The Royal Family”.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.