Kesha: ecco la cover di ‘Children of the Revolution’ dei T. Rex

La cantante statunitense pubblica la propria versione del brano dei T. Rex, inclusa nell’album tributo a Marc Bolan che uscirà il prossimo mese di settembre.

Il prossimo 4 settembre vedrà la luce “AngelHeaded Hipster: The Songs Of Marc Bolan and T. Rex”, l’album tributo al compianto frontman dei T. Rex, venuto a mancare nel settembre del 1977, che includerà cover dei brani di Marc Bolan interpretate da diversi artisti e band come - tra gli altri - Nick Cave, U2, Elton John, Joan Jett, Devendra Banhart e Father John Misty. Tra gli artisti che hanno fatto proprie le canzoni del leader dei T. Rex figura anche il nome di Kesha che oggi, 24 giugno, ha pubblicato la cover di “Children of the Revolution”.

La cantante statunitense ha realizzato la cover del brano del 1972 della band inglese con Wayne Kramer (chitarrista degli MC5), Davey Faragher (bassista degli Imposters di Elvis Costello), il batterista Pete Thomas e con il figlio di Marc Bolan, Rolan, ai cori.

“Per un colpo di fortuna, ho incontrato l'incredibilmente talentuoso e gentile, Hal Willner”, ha raccontato Kesha in una dichiarazione ripresa da Pitchfork. Parlando del lavoro svolto insieme al produttore discografico venuto a mancare lo scorso 7 aprile a causa delle complicazioni del Covid-19 - sotto la cui direzione è stato realizzato l’album tributo a Marc Bolan - la cantante ha aggiunto: 

“Eravamo nello stesso studio e ha detto che gli piaceva il mio abito rosso, e poi quando ha detto che stava lavorando a un progetto in onore di Marc Bolan, ho iniziato a raccontare animatamente quanto i T. Rex hanno influenzato la mia musica e il mio stile. Proprio lì abbiamo deciso di registrare la nostra versione di ‘Children of the Revolution', figlia di puttana di una canzone! Sono entusiasta che finalmente il mondo la ascolti! Questo progetto è stato così emozionante e importante per il grande e compianto Hal, e sono onorata di far parte di questo progetto in onore di uno degli artisti più magici del ventesimo secolo”.

Ecco, invece, "Children of the Revolution" dei T. Rex:

Una prima anticipazione dell'album tributo a Marc Bolan stata condivisa lo scorso 29 aprile: la versione di Nick Cave di “Cosmic Dancer”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.