Quella volta che Manuel Agnelli distrusse il camerino di X Factor

Si rintanò nel backstage, entrò nel camerino, chiuse la porta e sfogò la sua rabbia come solo una rockstar sa fare.
Quella volta che Manuel Agnelli distrusse il camerino di X Factor

Prendete un rocker, fatelo sedere dietro al bancone dei giudici di un talent show e fatelo arrabbiare. Anzi no, non fatelo, perché dopo la sua reazione potreste pentirvene. Ne sanno qualcosa gli autori e i produttori di "X Factor", e come loro chi lavora nel backstage del talent show di SkyUno, che ricordano bene i momenti di panico vissuti quella sera che Manuel Agnelli ad un certo punto entrò nel suo camerino e lo distrusse completamente (sfasciando anche tutto ciò che c'era al suo interno).

L'episodio avvenne nel 2016, al termine di una puntata della decima edizione di "X Factor", la prima che vide il frontman degli Afterhours sedere dietro al bancone dei giudici (quell'anno insieme a lui c'erano anche la star spagnola Alvaro Soler, Arisa e Fedez). Non una puntata qualunque, ma la puntata conclusiva, la finale, ospitata dal Mediolanum Forum di Assago. Agnelli, che era riuscito a portare all'ultima puntata solo uno dei suoi pupilli, la cantautrice Eva Pevarello, in seguito alla sua eliminazione si rintanò nel backstage, entrò nel camerino, chiuse la porta e sfogò la sua rabbia come solo una rockstar sa fare: distruggendo tutto.

Fu Manuel stesso a raccontare poi l'aneddoto, in un'intervista rilasciata qualche mese dopo, tracciando un bilancio della sua partecipazione come giudice al talent:

"Quando mi hanno eliminato Eva, che io volevo vincesse, arrabbiato con me stesso sono tornato nel mio camerino e l'ho sfasciato come ai vecchi tempi: non c'era niente che era rimasto sano all'interno nel camerino. Esco dal camerino per andare alla premiazione, torno dopo mezz'ora e il camerino era perfetto. Mi hanno dato un messaggio: 'Puoi fare quello che vuoi, puoi fare il ribelle, ma mettiamo tutto a posto'".

Agnelli avrebbe poi confermato la sua presenza dietro al bancone dei giudici di "X Factor" anche l'anno successivo (si dovette accontentare del secondo posto dei suoi Maneskin) e quello dopo ancora.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.