Fiorello: ‘A Sanremo vorrei Vasco, Bugo e Morgan. Poi chiudo la carriera’

In una lunga chiacchierata con Amadeus in diretta su Instagram Fiorello è tornato a parlare della prossima edizione del Festival di Sanremo.

Fiorello è tornato a parlare di Sanremo 2021 Questa volta l’ha fatto in un’Instagram story che altro non era che una lunga chiacchierata in diretta insieme all’amico e collega Amadeus, direttore artistico e  conduttore della scorsa edizione del Festival di Sanremo.

"Che faccio? È pesante fare Sanremo. Te ne dicono di tutti i colori. Non ho il carattere giusto, eppure l'ho fatto. Amadeus mi ha convinto e mi convincerà pure stavolta. Potrebbe essere l'ultima cosa. Faccio Sanremo, come va va, e chiudo la carriera", ha detto tra le altre cose il comico siciliano secondo quanto riportato dall’Ansa, aggiungendo: "Mica devo andare avanti fino ad 80 anni. Ho fatto pure troppo. Largo ai giovani. Chiudo e basta". E se mai Fiorello dovesse tornare sul palco del celebre teatro della cittadina ligure, qualche sogno nel cassetto su chi vorrebbe accogliere all’Ariston il comico già ce l’ha: "Sarebbe bellissimo avere Vasco Rossi la prima sera che fa un'irruzione sul palco con 'Vita spericolata'". Fiorello cita poi anche la possibilità di "ricongiungere Benji & Fede, gli 883 e i Lunapop".

Ospite a “Domenica In” il mese scorso Amadeus ha discusso della possibilità di tornare a occuparsi di Sanremo, definendo un eventuale Sanremo 2021 non “il mio secondo Sanremo, ma il primo dopo il Coronavirus”. Nulla di ufficiale ad ogni modo, nonostante gli interventi di Amadues e gli scherzi di Fiorello, è stato al momento divulgato a proposito della prossima edizione della kermesse.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.