Steve Hackett: videoclip da casa tratti dal suo repertorio solista

L'ex chitarrista dei Genesis presenta, racconta e interpreta alcuni brani della sua carriera solista.
Steve Hackett: videoclip da casa tratti dal suo repertorio solista

L'ex chitarrista dei Genesis Steve Hackett continua a pubblicare una serie di piccole clip sulla sua pagina YouTube per intrattenere i suoi fan mentre siamo tutti bloccati in casa a causa del diffondersi dell'epidemia di Covid-19.

Nei giorni scorsi il musicista inglese aveva condiviso le sue interpretazioni acustiche dei brani dei Genesis “Horizons” e “Blood On The Rooftops”. Ora Hackett ha pensato bene di condividere con quanti lo seguono e ammirano alcune riflessioni riguardo la sua produzione solista.

Hackett introduce i brani dicendo:

“Quello che voglio fare sono una serie di video su alcuni brani tra i miei preferiti dei miei album preferiti della mia storia.”

Il 70enne musicista londinese, prima di interpretare i vari brani procede con una loro breve presentazione. Questi i brani: “Shadow Of The Hierophant”, incluso nell'album del suo debutto solista del 1975 “Voyage Of The Acolyte” co-scritto con il Genesis Mike Rutherford; “Please Don't Touch” title track del suo secondo album pubblicato nel 1978; “Camino Royale”, scritto con il tastierista Nick Magnus, e inserito nella sua sesta prova solista “Highly Strung” del 1983 e, infine, “Nomads” scritto con la moglie Jo Lehmann e facente parte di “Out of the Tunnel's Mouth” uscito nel 2009.

Tra le altre cose, Hackett spiega, riferendosi a “Please Don't Touch”:

"Questa era un'altra canzone, come “Shadow Of The Hierophant”, che, a un certo punto, venne provata dai Genesis".

Dall'archivio di Rockol - Quattro curiosità sull'ex Genesis Steve Hackett
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.