Pink ha contratto il coronavirus (e dona un milione di dollari in onore della madre)

Con lei il figlio Jameson: entrambe sono guariti, ora

Pink ha contratto il coronavirus (e dona un milione di dollari in onore della madre)

Con un post su Instagram, Pink ha annunciato di essere risultata positiva al COVID-19 due settimane fa e di essere guarita, nel frattempo, dopo un secondo tampone negativo. Con lei il figlio Jameson, tre anni.

Nel lungo post la cantante americana ha raccontato i problemi del sistema sanitario nazionale, e ha annunciato due donazioni per un milione di dollari.

Ecco la traduzione del post

Due settimane fa io e mio figlio di tre anni, Jameson, abbiamo iniziato a mostrare i sintomi di COVID-19.
Fortunatamente, il nostro medico di base ha avuto accesso ai test e io sono risultata positiva. La mia famiglia era già ritirata in casa e abbiamo continuato, nelle ultime due settimane, seguendo le istruzioni del nostro medico.
Solo pochi giorni fa abbiamo fatto un altro test e per fortuna ora siamo negativi.

L'incapacità del nostro governo di non rendere i test più ampiamente accessibili è uno scandalo, questa malattia è grave ed è reale. Le persone devono sapere che la malattia colpisce giovani e anziani, sani e non, ricchi e poveri; dobbiamo rendere i test gratuiti e più ampiamente accessibili per proteggere i nostri bambini, le nostre famiglie, i nostri amici e le nostre comunità.

Nel tentativo di supportare gli operatori sanitari che ogni giorno combattono in prima linea, sto donando 500.000 dollari al fondo di emergenza dell'ospedale della Temple University a Filadelfia in onore di mia madre, Judy Moore, che ha lavorato lì per 18 anni nel reparto di Cardiomiopatia e nel Centro trapianti cardiologico.

Inoltre, sto donando 500.000 dollari al fondo di crisi COVID-19 del sindaco della città di Los Angeles. GRAZIE a tutti i nostri professionisti sanitari e a tutti nel mondo che stanno lavorando così duramente per proteggere i nostri cari. Siete i nostri eroi! Le prossime due settimane sono cruciali: per favore, resta a casa.

Per favore. Rimanete. A. Casa. 

 

 

 

 

 

 

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.