John Prine è ricoverato in ospedale in gravi condizioni

Nei giorni scorsi il 73enne musicista country folk aveva contratto il Coronavirus.
John Prine è ricoverato in ospedale in gravi condizioni

Il 73enne cantautore country folk John Prine è ricoverato in ospedale in condizioni critiche a causa dell'insorgenza di complicazioni dovute alla contrazione del Coronavirus.

A comunicarlo è direttamente la famiglia del musicista con un messaggio pubblicato sui social network:

"John è stato ricoverato in ospedale giovedì 26 marzo. È stato intubato sabato sera e continua a ricevere assistenza, ma la sua situazione è critica. Per noi questa è una brutta notizia da condividere. Ma molti di voi hanno amato e supportato John in tutti questi anni, ve lo volevamo fare sapere per darvi la possibilità di inviare ora ancora quell'amore e supporto. E sappiate che vi amiamo e che John vi ama."

Prine si era messo in quarantena oltre una settimana fa dopo che sua moglie, Fiona Pine, risultò positiva al coronavirus. Anche Prine fece il test, ma il responso fu "indefinito". Sfortunatamente l'insorgenza della malattia può essere improvvisa. Quando le venne diagnosticato il coronavirus, la moglie Fiona espresse grande preoccupazione per il marito: "Questo non sarebbe un buon virus da contrarre per lui, o per chiunque nella sua fascia di età e le sue condizioni di salute". Prine non ha un quadro medico di quelli rassicuranti, oltre alla fascia di età, in passato ha avuto tutta una serie di complicazioni fisiche, compreso un cancro al collo.

Tra quanti soffrono per le condizioni di John Prine anche l'ex Pink Floyd Roger Waters che ha pubblicato sul proprio canale Facebook un video dove esprime tutto il proprio dolore.

L'ultimo album pubblicato da John Prine, "The Tree of Forgiveness" (leggi qui la nostra recensione), risale all'aprile 2018.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.