Dietro la copertina: Black Sabbath

Sabba nero. Un’immagine inquietante, ma anche difficile da interpretare univocamente. Una croce rovesciata con una poesia dentro. Signori e signore, benvenuti nel mondo del rock più oscuro.

Dietro la copertina: Black Sabbath

La tetra e fuligginosa Birmingham, dopo un paio d’anni d’incubazione, finalmente – nel 1970 – riesce a dare alla luce la creatura Black Sabbath.
La band di Ozzy Osbourne (voce), Tony Iommi (chitarra), Geezer Butler (basso) e Bill Ward (batteria), infatti, esce con il proprio eponimo 33 giri d’esordio. Al netto dell’importanza della musica immortalata nei due microsolchi di lato A e lato B, l’importanza e l’aura di Black Sabbath si intuiscono immediatamente solo osservandone la copertina (l’originale è quella inglese, con numero di catalogo V06).

Si tratta di un’illustrazione gatefold apribile che mostra un inquietante scatto con una giovane donna che indossa un mantello nero. È in piedi in un prato, vicino a un corso d’acqua, e alle sue spalle c’è un edificio vecchio (sembra quasi una chiesetta, in realtà – spoiler – è un mulino).

CONTINUA A LEGGERE SU DEAGOSTINIVINYL.COM

Dall'archivio di Rockol - Paranoid, Il capolavoro dei Black Sabbath
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.