I Cranberries accusano i Bad Wolves di aver speculato sulla morte di Dolores O'Riordan: 'Insensibili'

I componenti della band attaccano il gruppo losangelino, che pubblicò una cover di "Zombie" poco dopo la scomparsa della cantante.
I Cranberries accusano i Bad Wolves di aver speculato sulla morte di Dolores O'Riordan: 'Insensibili'

"Insensibili": così i Cranberries hanno definito i Bad Wolves, la band metal statunitense che poco più di un mese dopo la morte di Dolores O'Riordan, avvenuta nel gennaio del 2018, pubblicò in rete una cover di "Zombie", la canzone più rappresentativa del gruppo guidato dalla cantante irlandese. A detta degli altri membri della band, oggi composta dai fratelli Noel e Mike Hogan e da Fergal Lawler, quella cover di "Zombie" - alla cui realizzazione avrebbe dovuto partecipare anche la stessa O'Riordan, morta prima di registrare la sua parte - sarebbe arrivata troppo presto, quando la notizia della scomparsa di Dolores era ancora fresca.

Il chitarrista Noel Hogan si è lasciato andare ad alcune dure dichiarazioni e tra le righe sembra aver accusato i Bad Wolves di aver speculato sulla morte della cantante. Durante una recente intervista concessa ai microfoni dell'emittente radiofonica australiana ABC NewsRadio, Hogan ha detto:

"Quella cover è uscita troppo presto per i miei gusti. L'intera operazione mi è sembrata indelicata".

Pochi mesi dopo aver pubblicato la cover di "Zombie" i Bad Wolves donarono 250mila dollari alla famiglia di Dolores O'Riordan, i proventi ricavati proprio dalla vendita della cover di "Zombie".

Dall'archivio di Rockol - raccontano Dolores e "In the end", l'album postumo
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.