Sanremo 2020, Loredana Berté tuona: 'Non date il Premio della Critica a chi promuove violenza fisica o verbale verso le donne'

La cantante ha fatto una richiesta ai giornalisti che assegnano il Premio della Critica intitolato a sua sorella: "Certi soggetti andrebbero squalificati".

Sanremo 2020, Loredana Berté tuona: 'Non date il Premio della Critica a chi promuove violenza fisica o verbale verso le donne'

Loredana Berté è intervenuta sui social per commentare quella che è diventata la polemica regina di questo Festival di Sanremo 2020: quella legata ai contenuti di alcune vecchie canzoni del rapper Junior Cally, ritenuti sessisti e violenti. Lo ha fatto con un post in cui, pur senza citare il nome del rapper romano, che è in attesa di scoprire se potrà effettivamente partecipare al Festival o se invece sarà escluso, si è rivolta ai giornalisti della sala stampa dell'Ariston, ai quali ha chiesto di escludere a priori una possibile candidatura al Premio della Critica, da loro assegnato e intitolato a sua sorella Mia Martini, di "qualsiasi artista che promuova attraverso i suoi testi violenza fisica o verbale verso le donne o misoginia in generale". Ecco cosa ha scritto la cantante nel durissimo post:

"Mia sorella è stata per anni vittima di bullismo "verbale" e non credo che avrebbe mai voluto che il suo nome venisse associato a certi “soggetti” che andrebbero SQUALIFICATI (come avvenuto di recente e giustamente in un’altra trasmissione di successo) per istigazione alla violenza sulle donne e per il pessimo messaggio che arriva ai giovanissimi".


Anche Ornella Vanoni ha chiesto l'esclusione di Junior Cally dalla gara, mentre Irene Grandi ha lanciato agli altri cantanti un appello: "Innamorata della libertà, lasciamo alla musica il potere della provocazione", schierandosi così a favore della partecipazione del rapper al Festival.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
16 nov
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.