Dave Gahan (Depeche Mode): nuovo progetto, nuova canzone. Ascolta

"L'idea mi è piaciuta sin da subito", dice il leader dei Depeche Mode. Ci sono anche Mark Lanegan e Mark Gardener dei Ride.
Dave Gahan (Depeche Mode): nuovo progetto, nuova canzone. Ascolta

Non è la prima volta che Dave Gahan si "sgancia" dai Depeche Mode per progetti paralleli alla band: basti pensare solamente ai suoi dischi solisti "Paper monsters" e "Hourglass" o a quelli con i Soulsavers, "The light the dead see" e "Angels & ghosts". Stavolta l'ha fatto per collaborare con il collettivo degli Humanist, guidato da Rob Marshall, polistrumentista già al fianco di Mark Lanegan: con loro, il frontman della band di "Personal Jesus" ha appena pubblicato il singolo "Shock collar", accompagnato dal relativo videoclip, che anticipa l'album del progetto collaborativo. In attesa del disco, che uscirà il prossimo 21 febbraio, qui sotto potete ascoltare la canzone:

A proposito del suo coinvolgimento negli Humanist, Gahan dice:

"È stato un grande piacere essere stato chiamato a prendere parte al progetto di Rob. A chiedermelo è stato Mark Lanegan e l'idea mi è piaciuta sin da subito. È bestiale. Abbiamo girato il video in un paio di giorni a New York ed è andato tutto esattamente come doveva andare".

Degli Humanist fanno parte, oltre allo stesso Lanegan, anche Mark Gardener (Ride), Carl Hancock Rux (David Holmes, Portishead), John Robb (The Membranes), Joel Cadbury (UNKLE), Ilse Maria, Ron Sexsmith e Jim Jones (The Jim Jones Revue, Thee Hypnotics).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.