Justin Bieber ha la malattia di Lyme

Nel caso di Bieber il disturbo è aggravato da una mononucleosi cronica. Ma il peggio sembra passato.
Justin Bieber ha la malattia di Lyme

La popstar canadese l’ha fatto sapere attraverso il suo account Instagram dopo che la notizia era stata anticipata dalla testata statunitense dedita al gossip TMZ: Justin Bieber ha la malattia di Lyme, la stessa che, restando in ambito musicale, ha colpito Avril Lavigne – artista con la quale Bieber ha recentemente scoperto di essere imparentato - e Amanda Palmer, costringendo le due artiste a periodi di cura lontane dai propri impegni con i fan. Nel caso della voce di “Baby”, fa sapere lo stesso Bieber, 25 anni, non si tratta solo di quello, dal momento che l’artista ha anche dovuto affrontare nell’ultimo periodo una forma cronica di mononucleosi. La combinazione tra i due disturbi, spiega l’artista, lo ha costretto ad affrontare una seria depressione nell’ultimo anno, ampiamente trattata all’interno della docuserie a lui dedicata, “Seasons”, in uscita via YouTube a fine mese. È per questa ragione che lo scorso mese di marzo il cantante aveva annunciato una non meglio  definita pausa dalla musica. “Sono stati due anni duri ma sto seguendo il giusto trattamento che mi aiuterà a curare questa malattia prima incurabile e tornerò e starò meglio che mai”, conclude Justin Bieber sui social.

Come narrato all’interno di “Seasons”, che è anche la fonte di TMZ, e come spesso accade, la malattia di Lyme non è stata riconosciuta subito, così che Bieber si è sottoposto a una serie di cure errate che hanno avuto su di lui l’effetto, tra gli altri, di scatenare delle brutte reazioni cutanee. Solo sul finire del 2019 i disturbi del cantante sono stati identificati nella malattia, di origine batterica, di Lyme.

A consolare i fan dovrebbe essere il fatto che Justin Bieber ha nelle ultime settimane fissato una serie di impegni che sembrano decretare il superamento della fase peggiore. Il cantante è infatti tornato sulle scene con il singolo “Yummy” e ha annunciato una fitta serie di appuntamenti sui palchi, al momento solo americani, che prenderà il via dal prossimo mese di maggio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.