Lana Del Rey, il nuovo album non è uscito: ecco perché

Il disco che Lana Del Rey aveva presentato come un lavoro di “poesia freestyle” avrebbe dovuto vedere la luce ieri, 4 gennaio.
Lana Del Rey, il nuovo album non è uscito: ecco perché

Nelle scorse settimane Lana Del Rey aveva annunciato la pubblicazione, che avrebbe dovuto avvenire ieri, 4 gennaio, del suo nuovo album, un disco “parlato” che la cantante aveva presentato come “poesia freestyle” e che avrebbe dovuto essere messo in commercio al costo di un solo dollaro. L’album, però, non è uscito. Scrive la voce di “Video Games” sui social, in un tweet datato 4 gennaio:

Spero che tutti voi abbiate trascorso un fantastico ultimo dell’anno, bisognerà aspettare circa un mese per l’uscita di “Violet” poiché abbiamo perso circa nove giorni con tutte le cose che sono successe – è ad ogni modo un progetto interessante, non vedo l’ora che esca.

La ragione di tale ritardo è dovuta al fatto che la famiglia dell’artista newyorkese è rimasta vittima di una rapina. La più sfortunata è stata la sorella fotografa di Elizabeth Woolridge Grant, Caroline Grant, detta “Chuck”, alla quale è stata sottratta, scrive sempre la cantante sui social, la sua “intera retrospettiva”. “Questa settimana i ricordi della mia famiglia, inclusa l’intera retrospettiva di mia sorella, sono stati rubati”, ha riferito Lana Del Rey, proseguendo: “Vorrei incoraggiare chiunque l’abbia presa a considerare per favore di mandarci delle copie dei suoi lavori”.

Il progetto della cantante anticiperà il libro il poesie “Violet Bent Backwards Over the Grass”, il primo per Lana Del Rey, composto da 13 poesie lunghe e diverse poesie più brevi. L’ultimo album dell’artista statunitense, “Norman Fucking Rockwell!” (2019), è uscito lo scorso anno, a circa due anni di distanza dal precedente “Lust for Life”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.