Tool, spiegato il significato di 'Fear Inoculum'

Justin Chancellor fa luce sul titolo dell'ultimo album del gruppo di Maynard Keenan: 'Quando cresci vuoi cambiare ed evolverti, quindi...'
Tool, spiegato il significato di 'Fear Inoculum'

Qual è, esattamente, il significato di "Fear Inoculum", espressione che i Tool hanno scelto come titolo del loro, fortunato, ultimo album, che negli USA ha raggiunto la vetta delle classifiche di vendita? A spiegarlo, nel corso di una recente intervista concessa a Metal Hammer, è stato il bassista del gruppo di Maynard Keenan, Justin Chancellor.

"'Fear Inoculum' significa vaccinarsi dalle cose che ti spaventano", ha spiegato l'artista, che in anni recenti ha collaborato con band come Primus e Death Grips: "Quando cresci vuoi imparare, vuoi cambiare ed evolverti, ma non vuoi vivere nella paura. La paura anninchilisce il pensiero".

Riguardo quale sia la sua più grande paura, Chancellor ha spiegato: "Non credo di poter parlare anche per i miei colleghi, ma la mia paura immagino sia questa: hai ancora qualcosa da dare? Qual è il tuo scopo? Quando invecchi, pensi a ciò che hai da offrire e a che punto si trovi la tua vita. Siamo tutti musicisti, anche se non tra i migliori. Ma ci è stato dato questo dono, e non vogliamo deludere chi ci ascolta. Quindi immagino che la nostra più grande paura sia quella di arrenderci".

Caricamento video in corso Link

"Davvero, non è falsa modestia", ha proseguito Chancellor: "Credo che tutto sommato sia stato un caso, se penso all'alchimia che c'è in questo gruppo: siamo stati fortunati a trovarci".

Nella stessa intervista il batterista Danny Carey ha spiegato come la band, ormai, non sia più preoccupata del giudizio degli altri, critica o pubblico che sia: "Abbiamo l'impressione di essere cresciuti, come gruppo, specie dal punto di vista della composizione: non ce ne frega più un cazzo di quello che pensano gli altri. Così abbiamo esorcizzato la nostra paura delle critiche. Il concetto di 'Fear Inoculum' in sostanza è: sbarazzati delle tue paure, e non preoccuparti'. Anche perché noi eravamo fermi da tanto tempo, e sapevamo che delle bordate sarebbero arrivate".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.