Nashville, arrestato Young Buck

Il rapper, già nella G-Unit di 50 Cent, resterà in carcere fino alla date del processo, fissata per il prossimo maggio
Nashville, arrestato Young Buck

Young Buck, all'anagrafe David Darnell Brown, rapper già nella crew di 50 Cent, la G-Unit, è stato tratto in arresto lo scorso 20 dicembre a Ashland City, in Tennessee: lo riferisce l'emittente televisiva di Nashville News Channel 5. Il fermo è stato effettuato in virtù del mandato di cattura spiccato dalle autorità della Georgia: Brown, che non si era presentato a diverse udienze relative a procedimenti giudiziari che l'avevano visto protagonista in passato, era considerato dalla giustizia americana latitante. In virtù del suo status e dei suoi numerosi precedenti, il rapper non avrà accesso ai benefici di legge, e dovrà attendere il carcere la data del processo, fissata per il prossimo 7 maggio.

Young Buck era stato accusato di aver accoltellato un uomo ai margini dell'edizione 2004 dei Vibe Hip Hop Awards: successivamente, il cantante era stato giudicato colpevole e condannato per possesso illegale di armi da fuoco, minacce, percosse e danneggiamenti.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.