Addio a Gershon Kingsley, pioniere dell'elettronica: alcune versioni della sua 'Popcorn'

Compose il brano ispirandosi al suono di una macchina per popcorn: ecco chi l'ha riproposto negli anni.

Addio a Gershon Kingsley, pioniere dell'elettronica: alcune versioni della sua 'Popcorn'

Vero e proprio pioniere dell'elettronica contemporanea, Gershon Kingsley è morto a New York all'etò di 97 anni. Tedesco ma naturalizzato statunitense, si fece conoscere componendo brani utilizzando il sintetizzatore moog, dapprima con il socio Jean-Jacques Perrey e poi con i First Moog Quarter, ensemble da lui stesso fondata. Deve la sua popolarità soprattutto al brano "Popcorn", composto nel 1969 ispirandosi al suono di una macchina per popcorn. Il brano, negli anni, è diventato un vero e proprio tormentone, tanto da essere riproposto da artisti come Jean Michel Jarre, Aphex Twin, Muse e Crazy Frog. Venne inoltre utilizzato come sottofondo musicale di una versione del videogioco Pengo:

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link

 

Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.