Clash, domani su Rockol l'omaggio di Federico Poggipollini a 'London Calling'. Video

Siamo andati a Bologna a trovare Capitan Fede, che per la band di Joe Strummer - e specialmente per il suo terzo disco - ha una vera e propria venerazione. E...
Clash, domani su Rockol l'omaggio di Federico Poggipollini a 'London Calling'. Video

Ci ha detto che a quel disco con Paul Simonon che sfascia il suo basso in copertina deve praticamente tutto, professionalmente e artisticamente parlando. Che "London Calling" è uno dei quei capolavori che "solo con un particolare allineamento astrale" possono essere realizzati, un disco che fotografa una band - quella di Joe Strummer - in uno stato di grazia tale da superare non solo sé stessa, ma anche i tempi.

Per celebrare il quarantennale di "London Calling" siamo stati a Bologna a trovare Federico Poggipollini, chitarrista e cantautore, già collaboratore dei Litfiba e storico sodale di Luciano Ligabue, che - chitarra alla mano - ci ha raccontato cosa ha significato, per lui e per la sua generazione, ascoltare "in diretta" il disco di "Guns of Brixton" e "Lost in the Supermarket".

La videointervista e il filmato completo delle performance di Federico Poggipollini saranno pubblicate da Rockol nella mattinata di domani, sabato 14 dicembre, in concomitanza con il quarantesimo anniversario della pubblicazione di "London Calling". Restate sintonizzati...

Rockol, dallo scorso 25 novembre, sta celebrando il quarantennale della pubblicazione di “London Calling” dei Clash, che ricorre il 14 dicembre 2019: a questo indirizzo sono disponibili tutti gli approfondimenti che abbiamo dedicato per l'occasione al terzo disco della band di Joe Strummer, Mick Jones, Paul Simonon e Topper Headon.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.