Comunicato Stampa: Gianni Morandi al Palalottomatica

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

GIANNI MORANDI al PALALOTTOMATICA
MERCOLEDI’ 11 MAGGIO, ORE 21
ROMA

INIZIATE LE PREVENDITE

info: tel. 06.48.27.403 – 06.66.20.745
Per prenotazione online: tel. 800.90.70.80

A meno di quattro mesi dalla sua ultima esibizione, Gianni Morandi torna, a grande richiesta, a Roma, Mercoledì 11 maggio, alle ore 21, al Palalottomatica per un nuovo concerto del suo tour “A chi si ama veramente”, che prende il titolo dal suo ultimo album.

Il rapporto tra il pubblico di Roma e Gianni Morandi è molto particolare: l’artista ha vissuto, infatti, per più di 25 anni nella capitale e proprio da qui era partita lo scorso 25 gennaio, con una settimana di “tutto esaurito” al teatro Sistina, la prima parte del tour 2005, che riportava l’artista, dopo il successo riscosso a dicembre su Canale 5, ad un appuntamento ricorrente e integrante del proprio lavoro: lo spettacolo dal vivo e il rapporto con gli spettatori.

Ed ecco che ora, dopo quasi 60 recite nei principali teatri italiani, seguite da oltre 160.000 spettatori, Gianni Morandi prosegue e adatta il suo concerto agli spazi più vasti dei palazzetti dello sport, triplicando il palco, ampliando la proposta musicale e incontrando un sempre maggior numero di spettatori.

Nel concerto di Roma - 70a data della sua tournèe - l’artista emiliano proporre 35 canzoni del suo repertorio spaziando da brani dell’ultimo disco già diventati famosi come “Solo chi si ama veramente” e “Corre più di noi” a brani entrati ormai nella memoria collettiva di tutti gli spettatori come “Canzoni stonate”, “Uno su mille”, “Bella signora”, “C’era un ragazzo”, “Banane e lampone”. Nello spettacolo, inoltre, Gianni Morandi ha voluto rendere un particolare omaggio agli anni ’60 attraverso la proiezione di rari filmati d’epoca che ritraggono alcuni dei più rappresentativi personaggi di quel periodo, diventati vere e proprie icone del cinema, del teatro, della musica, dello sport, della politica. Una breve storia per immagini di anni in cui forse era più facile sorridere sulla quale l’artista interpreta, come una colonna sonora, i brani del suo esordio: “Andavo a 100 all’ora”, “La fisarmonica”, “In ginocchio da te”.

In scena Morandi è accompagnato dal gruppo dei Ridillo, band emiliana guidata da Daniele “Bengi” Benati e ancora da Stefano Medioli al pianoforte, Daniele Morelli alla chitarra e Vincenzo Murè alle tastiere. Ritorna, inoltre, sul palcoscenico con l’artista emiliano Federica Camba, cantante e autrice di Cagliari che in questa occasione è anche attrice, prestando la propria voce sia in scena che “fuori campo” per sottolineare alcuni particolari momenti dello spettacolo.

Il tour - prodotto da Ballandi Entertainment e da Mormora Music, per la regia di Enor Silvani – oltre a Roma toccherà città quali Taranto, Palermo, Catania, Messina, Parma, Verona, solo per citare alcune, e terminerà ai primi di giugno.

La prevendita per il concerto romano è già iniziata presso i punti abituali e “on line”. I biglietti numerati hanno un costo che varia dai 40 euro per il parterre ai 34 euro per la tribuna numerata del primo e secondo anello ai 28 euro della tribuna numerata del terzo anello.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.