Milano: addio a Lucio Nisi, fondatore del Plastic

Dallo storico club meneghino passarono Madonna, Keith Haring, Andy Wharol e altri personaggi di spicco del mondo dello spettacolo internazionale

Milano: addio a Lucio Nisi, fondatore del Plastic

E' scomparso nella notte tra venerdì 15 e sabato 16 novembre Lucio Nisi, storico patron del Plastic, uno dei locali di riferimento della scena club milanese.

Aperto nel 1980 insieme al socio Nicola Guiducci, il locale negli anni ha ospitato alcune grandi star di passaggio nel capoluogo lombardo come gli artisti Andy Warhol e Keith Haring, oltre che ad artisti come Madonna, Elton John e Grace Jones, quest'ultima affezionatissima frequentatrice della discoteca, alla cui sede storica di viale Umbria 120 si sostituì, nel 2012, quella nuova di via Gargano 15.

Il passaggio nella nuova sede fu raccontato dal film del 2014 "This is Plastic", diretto da Patrizio Saccò.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.