Eminem, in un audio inedito appoggia Chris Brown per aver aggredito Rihanna

In un verso inedito, emerso dal leak del brano "Things get worse" del 2011, Slim Shady rivela di appoggiare Chris Brown che nel 2009 ha aggredito la ex fidanzata, la cantante di "Umbrella"
Eminem, in un audio inedito appoggia Chris Brown per aver aggredito Rihanna

È stato condiviso su Reddit, il sito internet di social news, il leak del brano “Things get worse” di B.o.B del 2011 che conta della collaborazione di Marshall Bruce Mathers III. Il file audio, pubblicato in rete da un utente sotto il titolo "(SNIPPET) Eminem - Things Get Worse (Rihanna Diss)", presenta un verso inedito della canzone in cui Eminem rappando esprime il proprio consenso a Chris Brown che dieci anni fa ha aggredito l’ex fidanzata Rihanna.

Nel brano Slim Shady appoggia il collega della violenza ai danni della popstar caraibica e nella canzone dice:  (“Let me give my two cents, of course I support Chris Brown/ I’d beat a bitch down, too, if she gave my dick an itch now”) “Lascia che esprima il mio parere, ovviamente sostengo Chirs Brown/ Anche io picchierei una puttana/ Se mi ha dato un prurito al cazzo.”

La cantante di “Umbrella”, a seguito dell’aggressione per mano dell’ex compagno - Christopher Maurice Brown - al tempo fu costretta ad annullare la sua performance ai Grammy del 2009, essendo ricoverata in ospedale per via delle gravi lesioni riportate in volto.

Nel 2010, un anno prima della realizzazione del brano di cui è apparso il leak, Eminem e Rihanna hanno dato vita alla loro collaborazione pubblicando "Love the way you lie". Successivamente il rapper di Detroit e la cantante si sono ritrovati nel 2012 per il brano "Numb" contenuto nell'album "Unapologetic" di RiRi e nel 2013 per il singolo "Monster" - incluso nel disco "The Marshall Mathers LP 2" del 2013.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.