Youssou N'Dour: la voce del Senegal (1 / 11)

Youssou N'Dour: la voce del Senegal

Compie oggi 60 anni Youssou N’Dour, uno tra i più noti musicisti provenienti dal continente africano. Nativo di Dakar, in Senegal, fa della musica una professione già dalla adolescenza. La notorietà internazionale giunge quando partecipa nel 1988, insieme a Bruce Springsteen, Sting, Peter Gabriel e Tracy Chapman al tour denominato Human Rights Now! Sviluppatosi sotto l’egida dell’organizzazione umanitaria Amnesty International. L’affermazione definitiva, in termini di classifiche di vendita, arriva nel 1994 con il singolo “7 Seconds” cantato insieme a Neneh Cherry.

Il successo di Youssou N’Dour è dovuto, oltre che alle indubitabili sue qualità vocali, anche alla sua grossa personalità e  carisma. Non a caso,  dal 2012, è ministro della cultura del Senegal. Nelle pagine a seguire, per festeggiarne il genetliaco, pubblichiamo alcune delle canzoni più significative della sua carriera.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.