Di quando i Led Zeppelin si esibirono per il pubblico 'sballato' di San Francisco

La band inglese si esibì nel settembre 1971 davanti all'audience universitaria di Berkeley, ma non ci fu empatia. Jimmy Page crede che sia accaduto perché...

Di quando i Led Zeppelin si esibirono per il pubblico 'sballato' di San Francisco

Jimmy Page ha ricordato sul proprio canale Instagram due esibizioni che tenne con i Led Zeppelin il 13 settembre 1971 al Berkeley Community Theatre di Berkeley in California.

Il chitarrista della band inglese scrive: “Il pubblico seduto sembrava piuttosto perplesso”. E ipotizza alcuni motivi per cui non scoccò la scintilla tra loro e quanti era convenuti nel teatro: “Forse quella sera loro: a) furono contaminati dalla stampa negativa che avevamo continuamente ricevuto dal Rolling Stone che ha sede lì; b) erano seduti sui resti della vibrante scena musicale di San Francisco di cui erano stati testimoni negli ultimi 5 anni; c) non erano ricettivi alla nuova musica che suonavamo, materiale dell’ancora inedito ‘Led Zeppelin IV’; d) erano pesantemente sballati, oppure; e) tutti quanti i punti sopra!”.

I Led Zeppelin quella sera proposero tredici brani. Il concerto venne replicato la sera seguente con una scaletta ridotta di tre canzoni. Infatti, non vennero proposte “What Is and What Should Never Be”, “Moby Dick” e “Communication Breakdown”.

Ad accompagnare le riflessioni su quella serata del 1971, una bella immagine della band inglese e quella della locandina del programma musicale di quella lontana estate al Berkeley Community Theatre: Rod Stewart e i Faces, Grateful Dead, Stephen Stills, Frank Zappa, Procol Harum e Led Zeppelin. Davvero niente male!

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
JIMI HENDRIX
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.