Jack White, dottorato onorario dalla Wayne State University per l’ex White Stripes

"Per la sua dedizione per Detroit e per i significativi contributi alle arti" Jack White diventa dottore onorario in letteratura nell'università della sua città.
Jack White, dottorato onorario dalla Wayne State University per l’ex White Stripes

Il cantautore di Detroit, già mente dei White Stripes, riceverà oggi dalla Wayne State University del principale centro cittadino del Michigan, il dottorato onorario in lettere, nel corso di una cerimonia prevista per le 9 di mattina americane di oggi, venerdì 3 maggio. Insieme a Jack White, saranno insigniti del prestigioso riconoscimento anche la presidente e CEO di WW Group Florine Mark e il fondatore del Center for Social Solutions Earl Lewis. Si legge nel comunicato stampa che motiva la scelta dell’Università di conferire il dottorato onorario al musicista:

Il giorno venerdì 3 maggio, durante una cerimonia alle ore 9, White riceverà il dottorato onorario in lettere per la sua dedizione per Detroit e per i significativi contributi alle arti come uno dei più prolifici e rinomati artisti degli ultimi due decenni.

John Anthony White, classe 1975, è nato e cresciuto nel quartiere sud-ovest di Detroit e si è diplomato presso la Cass Technical High School della città. Ha all’attivo tre album solisti – l’ultimo dei quali, “Boarding House Reach”, è uscito nel 2018 – e diversi dischi con i White Stripes, i Raconteurs – che daranno alle stampe la loro prossima prova di studio, “Help Us Stranger”, il 21 giugno – e con i Dead Weather. Nel 2001 White ha fondato l’etichetta indipendente Third Man Record.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.