Dream Theater - la recensione di "Distance Over Time "

Dream Theater - la recensione di "Distance Over Time "

Al quattordicesimo album in studio, i Dream Theater sono ancora affamati di musica. Lo dimostrano nei 10 pezzi di “Distance over time”, dove mettono da parte storie concettuali e si gettano a capofitto in un prog metal esaltante e suonato in modo strepitoso. Un ritorno a casa gradito per chi non ha amato le atmosfere fantasy del precedente “The astonishing”.

Si finisce d'ascoltare “Distance over time” con la testa che rimbomba. Non si ricorda un solo tema melodico, ma ci si porta appresso il senso d’eccitazione trasmesso dalle performance. “Distance over time” è quel che l’opera rock del 2016 “The astonishing” non era: metallico, eccitante, compatto. E volutamente heavy. È il tentativo dei Dream Theater di riportare tutto a casa, di riallacciarsi alle radici prog metal, il sottogenere che hanno contribuito a definire alzando l’asticella del virtuosismo, e di farlo con un suono favoloso e lo spirito dei musicisti che suonano assieme in una stanza.

Leggi la recensione completa di "DISTANCE OVER TIME " cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
11 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.