Comunicato Stampa: Vertigo Party al Tenax

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


sabato 12 marzo 2005 - ore 22
TENAX - via Pratese 46 – Firenze
N o b o d y ’ s P e r f e c t
VERTIGO PARTY
DAVID PICCIONI + ALEX NERI
+ MuM Privè DJ DIVINITY (The Sage/Berlino) - dj set

Torna il Vertigo Party, la festa promossa in collaborazione con la londinese Vertigo Nite - il party italiano più famoso di Inghilterra - con direttore d'orchestra il grande Dave Piccioni, insieme al resident Nobody’s Perfect Alex Neri.
Artefice di quel miracolo del disco che porta il nome di Black Market - il più rinomato vinyl store d'Oltremanica – Dave Piccioni è anche l’ideatore dell'etichetta discografica Azuli (arrivata a oltre 120 pubblicazioni) che ha permesso al nostro di entrare in contatto, fin dagli inizi, con mostri sacri quali Frankie Knuckles, Francois K e Danny Tenaglia. Dave è oggi una colonna della dance britannica! Sempre sabato 12 marzo, ma al MuM Privè Dj Divinity (The Sage/Berlino).


VERTIGO – Vertigo è l’appuntamento quindicinale ideato da un gruppo di promoter italiani, di scena ogni seconda e quarta domenica del mese presso la discoteca The Cross, nel quartiere King’s Cross di Londra.
In pochi anni Vertigo ha conquistato il pubblico londinese e non solo. I segreti di tanto successo? Innanzitutto la qualità della musica, dal deep al funky house, selezionata e proposta da dj di grande talento, tra cui molti artisti italiani. Una formula che ha guadagnato il titolo di “notte italiana”, radunando un pubblico elegante, allegro e facendo breccia anche nella gay-culture londinese. Un risultato straordinario per un progetto iniziato nel 1998 da due ragazzi italiani, Rosario e Manuela, entrambi residenti a Londra ma con alle spalle una solida esperienza nel nightlife italiano. Il locale che ospita la notte Vertigo, The Cross, quattro anni prima era solo un piccolo club, non la grande disco che è adesso, dopo l’arrivo delle notti Vertigo.
Nel campo dello spettacolo, la filosofia italiana diverge parecchio da quella d’Oltremanica: molti producer inglesi preferiscono l’ambiente underground e i Dj emergenti. Rosario e Manuela, da buoni italiani, amano invece l’eleganza e la qualità, ed è questa l’impronta che hanno dato alla loro serata, dai flyer agli allestimenti, ai Dj.

“Abbiamo puntato molto sui Dj - spiegano i due - e la qualità della musica è sicuramente una caratteristica delle notti Vertigo. Tra i nostri resident ci sono artisti come David Piccioni, Cosmo, Micky, Claudio Basile e Oscar Wilson, affiancati da star internazionali come Kenny Carpenter, Tedd Patterson, Pete Heller, Ashley Beedle, Rocky, Joey Negro, Ricky Morrison... e pure da Dj italiani come Alex Neri, Ralf, Ricky Montanari, Walter S, Flavio Vecchi, Claudio Di Rocco...” Il successo dei Dj italiani al Vertigo è un dato di fatto.
Vertigo propone due sale con programmazione diversa, ma sempre coerente alla serata. Il fatto che la Vertigo nite sia stata creata da due ragazzi come Manuela e Rosario non significa che sia frequentata solo da italiani. Anzi, tra le piste del locale si intreccia spesso un folla cosmopolita composta da spagnoli, brasiliani, francesi e giovani di tutto il globo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.