Plastic Bertrand e il suo scanzonato pop-punk in 15 titoli (1 / 16)

Plastic Bertrand e il suo scanzonato pop-punk in 15 titoli

Nato in Belgio il 24 febbraio 1954, Roger Allen François Jouret scelse il nome d’arte Plastic Bertrand dopo essere stato il batterista di un gruppo punk e averlo lasciato per diventare solista. Il suo primo singolo, “Ça plane pour moi”, uscito nel 1977 (e non cantato da lui, che quel giorno era in ritardo, ma dal suo produttore) è diventato un piccolo classico, ripreso immediatamente in UK da Elton Motello col titolo “Jet boy, jet girl” e poi ripreso nel tempo da numerosi altri interpreti. Plastic Bertrand ha continuato con la sua formula di pop allegro e spensierato, senza più ripetere il successo dell’esordio ma mettendo in fila parecchie canzoni di buon successo, alcune delle quali vi riproponiamo qui di seguito.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.