Herself - la recensione di "Rigel Playground"

A tre anni dalla pubblicazione dell’EP in condivisione con i The Laissez Fair, Gioele Valenti, Herself, torna con “Rigel playground” otto pezzi interamente scritti, suonati e arrangiati da Valenti, registrati e mixati tra Palermo (città natale del Nostro) e Seattle presso Herself & Jonathan Personal Studios e masterizzati a Londra da Jack McKenna. Tra folk e neopsichedelia, Valenti mette sul piatto un lavoro che ha nei Mercury Rev e in particolare Jonathan Donahue, la prima fonte di ispirazione.

E se il sesto lavoro in casa Herself già da questa piccola premessa rivela la sua indole decisamente internazionale, la presenza di Jonathan Donahue dei Mercury Rev non può che confermare il tiro di un disco che già al primo ascolto riesce a trasportare in un mondo in cui folk e (neo)psichedelia si fondono perfettamente, creando una serie di intrecci melodici coloratissimi eppure sempre così malinconici. 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.