Sanremo 2005: il ‘Question time’ di venerdì

Sanremo 2005: il ‘Question time’ di venerdì
Ed ecco, puntuale, il “Question Time” di venerdì 5 marzo, condotto da Puccio Corona e con tutto lo staff schierato nella sala stampa del Teatro Ariston.
Ancora una volta si va avanti per quasi mezz’ora con le domande dei giornalisti, che sono quasi proclami e che a fatica stanno nei limiti del minuto imposto dai tempi televisivi. E ancora una volta, quasi tutte le domande hanno ben poco di musicale.
Si parla di musica solo alla terza domanda, in cui si tira in ballo un giudizio sulle giurie espresso da Bonolis all’eliminazione di Franco Califano. Bonolis, in sostanza ripete quanto già detto nella conferenza stampa di mezzogiorno (vedi news). Alla quinta domanda viene chiamato in causa Gianmarco Mazzi, direttore artistico, sempre sulla questione delle eliminazioni e delle giurie, che ripete quanto già detto da Bonolis due volte: le giurie sono sovrane e determinano il risultato, ma noi ci riserviamo di apprezzare le canzoni elminate. E così via fino alla fine, con la maggior parte dello spazio dedicato a questioni televisive e gossip.
La questione delle giurie domina quindi quel poco del “Question time” dedicato alla musica, ma senza notizie (fatta salva quella che riguarda l’assenza di Carla Fracci, influenzata, e che quindi non potrà salire in scena con Peppino di Capri) e con qualche scena che sembra preparata ad uso e consumo delle telecamere che lo trasmettono in diretta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.