Stefano D'Orazio presenta su TIMMUSIC il suo ultimo libro 'Non mi sposerò mai'

Stefano D'Orazio presenta su TIMMUSIC il suo ultimo libro 'Non mi sposerò mai'

Stefano D'Orazio, storico batterista dei Pooh, arriva su TIMMUSIC  con un'esclusiva RadioPlaylist in cui racconta il suo ultimo libro "Non mi sposerò mai. Come organizzare il matrimonio perfetto senza avere alcuna voglia di sposarsi" di Baldini+Castoldi, che, uscito lo scorso 20 settembre, va in ristampa per la terza edizione: un testo esilarante in cui Stefano racconta come ha affrontato tutti i preparativi per arrivare al fatidico giorno del sì.

Nell'intervista esclusiva, condotta da Pino Gagliardi, direttore artistico del Team Editoriale di TIMMUSIC, Stefano D'Orazio, alternando la descrizione del libro alle canzoni più emblematiche della storia dei Pooh, ha raccontato tutti i singoli dettagli del suo matrimonio con Tiziana Giardoni, a partire dalla richiesta alla compagna avvenuta in diretta televisiva. Il libro viene descritto attraverso le sensazioni provate dall'artista durante tutte le fasi del matrimonio, indicandolo come  "L'inizio della nostra storia. Perché di questi tempi è più impegnativo organizzare un matrimonio che preparare un tour di cinquanta concerti negli stadi. Mia moglie non sapeva che ero un Pooh, quando ci siamo conosciuti sapeva che da lì a poco tempo avrei lasciato il gruppo. Era una decisione già presa da tempo. I Pooh rappresentavano l'ecletticità di un'Italia che abbiamo raccontato per ben 50 anni, ognuno di noi era diverso dall'altro".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.