NEWS   |   Pop/Rock / 07/10/2018

Nirvana, la 'reunion' al Cal Jam 2018 con Dave Grohl, Krist Novoselic, Pat Smear e altri ospiti - SCALETTA / VIDEO

Nirvana, la 'reunion' al Cal Jam 2018 con Dave Grohl, Krist Novoselic, Pat Smear e altri ospiti - SCALETTA / VIDEO

Tutto come da programma: l'edizione 2018 del Cal Jam, il festival musicale organizzato da Dave Grohl che ha visto i Foo Fighters come inevitabili padroni di casa, si è concluso con il tanto anticipato omaggio alla band simbolo del grunge, i Nirvana.

Il gruppo di "Concrete and Gold", che nella serata di ieri, sabato 6 ottobre (conclusasi per ragioni di fuso orario quando in Italia era già mattina), occupava il ruolo di headliner, ha prima eseguito il proprio set istituzionale, per poi dedicare i bis esclusivamente all'omaggio a Kurt Cobain. Con la collaborazione di Krist Novoselic (con Grohl elemento del nucleo storico della band di "Nevermind") e Pat Smear (ex Germs, ingaggiato come turnista dal vivo tra il '93 e il '94, poi richiamato da Grohl nei Foo Fighters), l'ex batterista dei Nirvana e compagni hanno proposto al pubblico una selezione del repertorio del gruppo imploso nel 1994 con il suicidio del proprio frontman, eseguendo nell'ordine "Serve The Servants" (da "In Utero"), "Scentless Apprentice" (da "In Utero"), "In Bloom" (da "Nevermind"), "Breed" (da "Nevermind"), il super classico "Smells Like Teen Spirit" (ovviamente da "Nevermind") e "All Apologies" (da "In Utero").

A dare manforte ai colleghi di Cobain sono intervenuti, così come già successo in occasione dell’ingresso dei Nirvana nella Rock’n’Roll Hall of Fame nel 2014, il cantante dei Deer Tick John McAulay (intervenuto su "Serve The Servants", "Scentless Apprentice" e "In Bloom" e Joan Jett, ospite per "Breed", "Smells Like Teen Spirit" e "All Apologies", quest'ultima impreziosita dal cameo di Brody Dalle, leader dei Distillers e moglie di Josh Homme dei Queens of the Stone Age.

Ecco i primi video delle performance affiorati in Rete:

Ecco, di seguito, la scaletta completa del set dei Foo Fighters che ha incluso l'omaggio ai Nirvana:

Run
The Sky Is a Neighborhood
La Dee Da
Sunday Rain
Something From Nothing
Walk
These Days
Arlandria
The Pretender
Best of You
Times Like These
All My Life
Learn to Fly
My Hero
Everlong
Monkey Wrench
For All the Cows
This Is a Call

Bis (con Novoselic, Smear e ospiti):
Serve The Servants (con John McAulay)
Scentless Apprentice (con John McAulay)
In Bloom (con John McAulay)
Breed (con Joan Jett)
Smells Like Teen Spirit (con Joan Jett)
All Apologies (con Joan Jett e Brodi Dalle)

Scheda artista Tour&Concerti
Testi