Mac Miller: il cordoglio dei colleghi per la sua morte

Mac Miller: il cordoglio dei colleghi per la sua morte

La notizia della morte di Mac Miller a soli 26 anni è deflagrata all’interno della comunità musicale statunitense. A seguire riportiamo il cordoglio di alcuni colleghi del rapper che hanno affidato ai vari social network il loro pensiero e il loro dolore.

Chance the Rapper è attonito:

“Non so cosa dire, Mac Miller mi ha accompagnato nel mio secondo tour. Ma oltre ad aiutarmi a lanciare la mia carriera è stato uno dei ragazzi più dolci che abbia mai conosciuto. Grande uomo. L'ho amato davvero. Sono completamente a pezzi. Che Dio lo benedica”.

Solange Knowles, invece scrive:

“Riposa in pace Mac Miller. Trasmetteva sempre tanta gentilezza e bontà. Grazie per aver condiviso i tuoi regali con tutti noi”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.