Bruce Springsteen, per la prima volta un bis a Broadway: “This hard land”. VIDEO

Bruce Springsteen, per la prima volta un bis a Broadway: “This hard land”. VIDEO

Fin da quando è iniziata la serie delle performance teatrali a Broadway, nell’ottobre del 2017, l’ultima canzone dello show di Bruce Springsteen è sempre stata “Born to run”; ma martedì sera 10 luglio è successo qualcosa di inedito e imprevisto.
Dopo aver cantato “Born to run”, Springsteen ha detto:


“Siete un pubblico meraviglioso. Siete così grandiosi che avrete il primo bis di sempre… se volete, fate pure fotografie”.


Qualcuno, da dietro le quinte, ha addirittura girato un video: eccolo qui di seguito.

Caricamento video in corso Link

 

 

 

 

 

Poi ha attaccato “This hard land”, una canzone che aveva registrato durante le sessions di “Born in the USA” nel 1983 e che per dieci anni non ha suonato dal vivo, per poi pubblicarla nel 1995 nel suo “Greatest hits” e mantenerla abbastanza frequentemente nelle scalette dei suoi concerti.
La decisione di aggiungere una canzone alle 15 previste da un copione molto rigido è stata conseguente all’impossibilità di Patti Scialfa di cantare i soliti due duetti con il marito in “Tougher from the rest” e “Brilliant disguise”. Le variazioni alla setlist nel corso della ormai lunga tenuta dello show a Broadway sono state poche e minime, in particolare in occasione delle assenze della moglie (casi in cui ha sostituito le due canzoni dei duetti con “The ghost of Tom Joad” e “Long time comin’”. Recentemente, però, “The ghost of Tom Joad” è entrata stabilmente nella scaletta, e per aggiungere un brano in assenza di Patti Scialfa Springsteen ha aggiunto “The hard road”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dall'archivio di Rockol - Bruce Springsteen racconta Asbury Park
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
Bob Dylan
Scopri qui tutti i vinili!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.