Creedence Clearwater Revival: iniziano le celebrazioni per i cinquant’anni dall’esordio. VIDEO

Creedence Clearwater Revival: iniziano le celebrazioni per i cinquant’anni dall’esordio. VIDEO

Nata come Blue Velvets nel 1959, diventata The Golliwogs nel 1964, e poi definitivamente Creedence Clearwater Revival nel 1967, la band di John e Ton Fogerty pubblicò il suo album d’esordio il 5 luglio del 1968. A dare il via alle celebrazioni per il cinquantenario - in sigla CCR50 - è l’etichetta che attualmente detiene i diritti del materiale dei Creedence Clearwater Revival, la Craft Recordings; e lo fa pubblicando un video di “Fortunate son”, un 45 giri (peraltro uscito nel novembre 1969 e incluso nel quarto album del gruppo, “Willie and the Poor Boys”: quell’anno i CCR misero in vendita ben tre album di studio, i primi due di quell’anno essendo “Bayou Country” e “Green River”).
Naturalmente la canzone non disponeva di un video ufficiale, e la Craft ha incaricato di realizzarlo il regista Ben Fee (già autore di video per Band of Horses, War On Drugs, Lumineers).

Caricamento video in corso Link

Le celebrazioni continueranno nei prossimi mesi con iniziative, eventi e una pubblicazione “speciale” annunciata per l’autunno.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.