Andrea Mirò sarà il maestro concertatore della Notte della Taranta 2018

Andrea Mirò sarà il maestro concertatore della Notte della Taranta 2018

La 21esima edizione di La Notte della Taranta in programma il prossimo 25 agosto a Melpignano, in provincia di Lecce, avrà quale maestro concertatore la cantautrice nata a Rocchetta Tanaro Andrea Mirò.

Come riportato dall’ANSA, la Fondazione Notte della Taranta comunica che "punta alla produzione di un Concertone unico e irripetibile che ancora una volta mette insieme tradizione e modernità, rito collettivo e singole storie dei protagonisti".

Andrea Mirò che è stata cinque volte direttore d'orchestra al festival di Sanremo contaminerà la pizzica con il rock d'autore. Nella conferenza stampa di domani, 27 giugno, a Roma saranno svelati anche i nomi del coreografo e degli ospiti di questa edizione.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.