Robert Plant, i Led Zeppelin e la morte di John Bonham: "Ci siamo detti, non può più funzionare"

Robert Plant, i Led Zeppelin e la morte di John Bonham: "Ci siamo detti, non può più funzionare"

L'indimenticabile voce dei Led Zeppelin Robert Plant, come riportato da Blabbermouth, ha parlato del 50esimo anniversario della leggendaria band inglese.

Dichiara l'ex frontman del gruppo:

"Sono 50 anni, ma non sono 50 anni. Sono 38 anni di oscurità per una famiglia (quella del batterista John Bonham morto il 25 settembre 1980). Quindi tutto questo clamore è fantastico e sono sicuro che usciranno grandi cose…Non vedo l'ora di ascoltarle (le incisioni tratte dall’archivio). Potrei persino averne una copia gratuita."

E ricordando John Bonham dice:

“Io e Bonzo ne abbiamo passate tante prima del ‘big time’. Ci leggevamo l'un l'altro come libri, eravamo come fratelli. Nella realtà, nella fisicità e spiritualmente, perdendo John, noi tutti ci siamo riuniti e ci siamo detti, ‘Non può più funzionare’. La nostra vera preoccupazione era allora quella di proteggere Pat (la moglie di Bonham) e la sua famiglia dai media. E’ davvero sfiancante, l'avevo vissuto su me stesso un paio di anni prima.”

Caricamento video in corso Link
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.