Quella volta che Alice Cooper è quasi morto sul palco: ‘Voglio questo nei miei show, dare agli spettatori la sensazione che potrebbe essere la mia ultima notte’ - VIDEO

Quella volta che Alice Cooper è quasi morto sul palco: ‘Voglio questo nei miei show, dare agli spettatori la sensazione che potrebbe essere la mia ultima notte’ - VIDEO

Nessun dubbio sul fatto che il re dello shock rock abbia avuto una vita segnata dagli eccessi, nonostante ciò, il momento in cui ha visto la morte in faccia mentre, sospeso a un gancio, dondolava sul palcoscenico, Alice Cooper non l’ha mai dimenticato. Il musicista ha ricordato l’episodio nel corso di un’intervista a Entertainment Weekly: era il 1988 e Cooper si stava esibendo al Wembley Stadium, avvolto in un’imbragatura, attaccata a delle travi, ideata dall’illusionista e divulgatore James Randi con l’obiettivo di simulare un cappio al collo. Nelle prove, fatte in precedenza, tutto era andato per il verso giusto, ma quella notte la corda non ha funzionato a dovere: “Ogni cosa ha il suo limite di stress e dopo aver fatto così tanti spettacoli, non ho mai pensato di cambiare il filo”, ha spiegato il metallaro. Aggiungendo: “Sai, ho pensato che sarebbe durato pe sempre”. All’improvviso la corda è scattata, bruciando il collo di Cooper e sfiorandogli il mento per un istante: “Dev’essere stata una frazione di secondo, perché se mi avesse preso il mento il risultato sarebbe stato diverso”. A quel punto, l’artista è sceso sul pavimento ed è “praticamente svenuto”.

Con i suoi settant’anni suonati, Cooper però non ha mai pensato nemmeno per un attimo di abbandonare le sue acrobazie da palcoscenico: “Quando vado al circo e c’è un giovane in una gabbia con 12 tigri c’è sempre la possibilità che una di queste tigri non abbia capito il messaggio. Quando vedi qualcuno su un filo sottile sai che potrebbe esserci un secondo in cui potresti diventare testimone di una tragedia”. Allo stesso modo, nelle sue performance, Alice Cooper è quel tipo di sensazione che vuole ricreare: “Voglio sempre questo nei nostri show: quella che vedono potrebbe essere l’ultima notte di Alice Cooper”.

Ecco il video della performance (riuscita) del musicista:

La voce di “School’s Out” ha debuttato nei giorni scorsi nel ruolo di Re Erode nel musical curato dalla NBC “Jesus Christ Superstar”. Con i suoi Hollywood Vampires, Cooper farà tappa in Italia la prossima estate, con una data a Lucca, il 7 luglio, e una a Roma, il giorno successivo.

Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 set
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.