Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Vinile / 19/03/2018

Vinyl ID: “Scream”, Michael Jackson

Vinyl ID: “Scream”, Michael Jackson

“Everyday is a vinyl day” è un'iniziativa che ha lo scopo di far riscoprire e rivalutare il patrimonio discografico italiano ed internazionale di Sony anche nel formato "classico" del 33 giri in vinile. Radio Capital e Rockol sono media partner ufficiali dell’iniziativa, guidando ogni giorno all’ascolto di un album, anzi di un 33 giri, tra storie e aneddoti. L’appuntamento su Radio Capital è dal lunedì al venerdì in SettantaOttantaNovanta dalle 16 alle 17 e il sabato in Back & Forth tra le 16 e le 18.

Nel 2017 gli eredi di Michael Jackson decidono di pubblicare “Scream”, album che riprende il titolo della canzone incisa nel 1995 dal Re del Pop, insieme alla sorella Janet.
L’album è una raccolta di 13 brani, prevalentemente a carattere danzereccio, con l’aggiunta di una traccia inedita: “Blood on the dance floor X Dangerous”, un mash-up che porta la firma dei White Panda e che combina tra loro "Blood on the dance floor", "Dangerous", "This place hotel", "Leave me alone" e "Is it scary".
Non mancano, naturalmente, i grandi successi dell’artista tra cui "Thriller" e "Dirty Diana".

Pubblicato:
29 settembre 2017, Epic/Legacy

Stato culturale:
“Scream” è un album pensato per celebrare Halloween, festa molto amata da Michael Jackson. Nello stesso anno, alla 74ª edizione del Festival del Cinema di Venezia, viene presentato fuori concorso “Thriller 3D”, mentre, sulla CBS, va in onda un cartone animato intitolato “Michael Jackson’s Halloween”. Non è stato inserito nel disco il remix di “Thriller” curato da Steve Aoki, "Thriller (Steve Aoki Midnight Hour Remix)" che, tuttavia, viene lanciato come singolo a se stante.

La produzione:
Il disco, oltre a raccogliere alcuni grandi successi dell’artista, costituisce anche un primo esperimento, nella produzione di Michael Jackson. Inquadrando con lo smartphone il codice e il poster contenuti nella confezione, è possibile vivere una vera e propria esperienza di realtà aumentata. Inoltre, per la promozione di “Scream”, l’esperimento fu esteso anche ai manifesti celebrativi distribuiti in tutto il mondo in occasione dell’uscita dell’album.

La canzone fondamentale:

“Thriller”, del 12 novembre 1983, è il singolo tratto dall’omonimo album, ritenuto il più venduto al mondo, nonché il brano di maggior successo di Michael Jackson, dopo “Billie Jean”.
La canzone è una novità assoluta anche per quanto riguarda il videoclip: per la prima volta, un brano è accompagnato da una sorta di cortometraggio con una trama e una coreografia, invece che da un semplice collage di immagini e spezzoni. Jackson stesso, infatti, preferiva parlare di “short films” (cortometraggi), rifiutandosi di definirli “video”, termine che ne avrebbe sminuito il valore.

La tracklist:

This Place Hotel (The Jacksons)
Thriller
Blood on the Dance Floor
Somebody's Watching Me (Rockwell, Michael Jackson, Jermaine Jackson)
Dirty Diana
Torture (The Jacksons)
Leave Me Alone
Scream (Michael Jackson feat. Janet Jackson)
Dangerous
Unbreakable
Xscape
Threatened
Ghosts
Blood On The Dance Floor X Dangerous (The White Panda Mash-Up)

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi