Editors - la recensione di "VIOLENCE"

Editors - la recensione di "VIOLENCE"

A tre anni di distanza dall'ultimo "In Dreams", gli Editors affrontano l'inquietudine della mancanza di rapporti umani in questi tempi sempre troppo frenetici e alienanti. Un bisogno di connessioni interpersonali che "Violence" rappresenta con il suo mix tra il cuore sintetico e l'attitudine rock della band, lasciando alla fine uno spiraglio di ottimismo in fondo a tanta oscurità.

"Le tracce dell’album, pur mantenendo il fascino nero degli Editors, sono al tempo stesso alcune tra le più rassicuranti mai realizzate dalla band, che ha preferito dare la propria aura oscura a una miscela di analogico e digitale, dove la pratica rigidità dei sintetizzatori è smorzata dall’incontro con ritornelli trascinanti e adrenaliniche scosse ritmiche, in un continuo gioco di ombre e luci."

Leggi la recensione completa di "VIOLENCE" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
10 feb
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.