Oggi, dieci anni fa, scompariva Richey Edwards dei Manic Street Preachers

Sono già trascorsi dieci anni.

Il 1° febbraio 1995, in quello che è forse l'enigma rock più "affascinante" d'ogni tempo, scompariva misteriosamente Richey James Edwards, il chitarrista ritmico dei Manic Street Preachers. I tre Manics, ovvero Nicky Wire, James Dean Bradfield e Sean Moore, hanno affermato che per oggi non hanno preparato alcunché d'ufficiale per ricordare la circostanza; probabilmente si ritroveranno tra loro per scambiarsi ricordi, ma nulla di pubblico. Richey fece perdere ogni traccia di sé poco prima del tour che i MSP avrebbero dovuto compiere negli USA. La sua auto venne rinvenuta 16 giorni dopo presso la stazione di servizio Aust Services nei pressi del Severn Bridge, il lungo ponte gallese preferito dagli aspiranti suicidi. Sebbene gli indizi portino ad ipotizzare appunto il suicidio, finora non è emersa alcuna prova; nel corso degli anni si sono succeduti alcuni "avvistamenti", in questa od in quella parte del mondo, ma nessuno di essi ha potuto essere comprovato. La famiglia del chitarrista, che abita a Blackwood, tuttavia non ha mai smesso di sperare. La foto di Richey Edwards campeggia sulla copertina dell'ultimo numero del New Musical Express.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.