Steven Adler racconta della fine dell’esperienza Guns N’ Roses: ‘Avevo il cuore infranto, volevo morire’

Steven Adler racconta della fine dell’esperienza Guns N’ Roses: ‘Avevo il cuore infranto, volevo morire’

Il batterista Steven Adler, che con la band di "Welcome To The Jungle" registrò gli album “Appetite for Destruction” (1987), “GN’R Lies” (1988) e “Use Your Illusion II”, ha ricordato, intervistato nel programma “Mom, It’s Not Devil Music!”, di quando nel 1990 fu allontanato dai Guns N’ Roses: “Un giorno sei in cima al mondo e il giorno dopo non sei nessuno”, dice Adler, che la band decise di escludere dal gruppo a causa del suo abuso di droga. All’inizio degli anni Novanta, quello che Adler considra il suo periodo peggiore, l’eroina rendeva difficoltoso per il batterista anche solo recarsi in studio per registrare le canzoni. Il musicista ricorda, in particolare, le session di “Civil War” (“Use Your Illusion II”): “Ho fatto del mio meglio, ma ho dovuto rifarla tipo 25 volte. Loro erano sempre più frustrati”.

Del momento in cui la band decise, infine, di rinunciare alla sua presenza, Adler spiega che il suo cuore si ruppe: “Volevo solo morire”, racconta, spiegando come l’eroina prese ancor più il sopravvento nella sua vita, come emerge anche dall’autobiografia di Adler “My Appetite For Destruction: Sex, And Drugs, And Guns N’ Roses”.

Adler non è stato coinvolto nell’ultima reunion dei Guns N’ Roses, che hanno scelto Frank Ferrer per il ruolo di batterista, invitando però l’ex compagno di band sul palco, come secondo batterista, in diverse occasioni nell’ambito del “Not In This Lifetime Show”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.