Vinyl ID: “E tu...”, Claudio Baglioni

Vinyl ID: “E tu...”, Claudio Baglioni

“Everyday is a vinyl day” è un'iniziativa che ha lo scopo di far riscoprire e rivalutare il patrimonio discografico italiano ed internazionale di Sony anche nel formato "classico" del 33 giri in vinile. Radio Capital e Rockol sono media partner ufficiali dell’iniziativa, guidando ogni giorno all’ascolto di un album, anzi di un 33 giri, tra storie e aneddoti. L’appuntamento su Radio Capital è dal lunedì al venerdì in SettantaOttantaNovanta dalle 16 alle 17 e il sabato in Back & Forth tra le 16 e le 18.

E' il 1974 e Claudio Baglioni è alle prese con suo quinto album in studio. Una prova difficile, se vogliamo tormentata, che segna - però - anche l'uscita da un periodo di crisi del cantautore. Infatti "E tu...", a poco tempo dall'uscita, vende oltre 500.000 copie e si aggiudica il prestigioso status di disco d'oro, ridando a Baglioni lustro e fiducia.

Pubblicato:
1974, RCA

Stato culturale:
Con "E tu..." Baglioni affronta un momento di crisi: reduce da quello che non era stato il successo sperato di "Gira che ti rigira amore bello", l'artista matura la decisione di dare un taglio netto e vorrebbe addirittura cimentarsi in una sorta di opera rock alla "Tommy"; non ne farà nulla, ma l'incontro con l'ex Aphrodite's Child Vangelis risulta provvidenziale. Insieme, a Parigi, i due lavoreranno al nuovo disco.

La produzione:
Registrato in Francia, l'album vede Antonio Coggio in veste di produttore, ma la presenza di Vangelis come arrangiatore dona ovviamente un tocco inconfondibile all'intero disco.

Caricamento video in corso Link

La canzone fondamentale:
La title track dell'album (uscita come singolo insieme a "Chissà se mi pensi") è uno dei pezzi-manifesto del Baglioni anni Settanta. Descrive un pomeriggio di due fidanzati al mare. Tra abbracci teneri senza troppe parole, rincorrersi per gioco, scherzare tra loro con complicità, sguardi dolci e carezze in viso. Lui capisce di essere davvero innamorato e che è lei per ora il grande amore, quello che sogni e non sai se davvero esiste, ma quando lo trovi tutto il resto passa in secondo piano.

La tracklist:

Lato A

    E tu...
    Oh Merilù
    E me lo chiami amore
    Ad Agordo è così
    Ninna nanna nanna ninna (da una poesia di Trilussa)

Lato B

    Chissà se mi pensi
    A modo mio
    Il mattino si è svegliato
    Quanta strada da fare
    Canto

Dall'archivio di Rockol - Baglioni: "Non credo di voler rifare il Festival"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!
17 lug
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.