Lil Peep: il management del rapper parla per la prima volta dalla morte del musicista

Lil Peep: il management del rapper parla per la prima volta dalla morte del musicista

Il management di Lil Peep ha rotto il silenzio in cui si era rinchiuso dalla morte del rapper newyorchese avvenuta lo scorso 15 novembre, lo ha fatto per annunciare la messa in vendita di nuovo merchandising in suo ricordo.

Nel messaggio postato sull’account Instagram del musicista si legge che data la grande richiesta dei fan sarà messo in vendita nuovo materiale: “Per tutti i fan di Lil Peep. Peep ha i fan più incredibili e noi vi amiamo. Il merchandise non era qualcosa che eravamo pronti a realizzare così presto perché eravamo con la testa sul lutto e sull'organizzare una celebrazione della vita di Gus. Però, siamo stati travolti dalle richieste dei fan che vogliono sostenere Gus e la sua famiglia acquistando materiale ufficiale di Peep. Per garantirne l'autenticità, tutte le comunicazioni ufficiali sul merchandise, la musica o le altre forme d'arte di Lil Peep verranno comunicate dai profili ufficiali Instagram, Twitter e Facebook."

Le cause della morte del 21enne Gustav Ahr (questo il suo vero nome) non sono ancora note. Vi è il sospetto di overdose, anche se una causa definitiva della morte non sarà determinata fino a quando non saranno pubblicati i risultati completi degli esami tossicologici.

View this post on Instagram

📷: @adamdegross

A post shared by @ lilpeep on

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.