MadMan, dai primi freestyle al tour in europa con Gemitaiz e Priestess: ecco chi è il rapper di 'Trapano'

MadMan, dai primi freestyle al tour in europa con Gemitaiz e Priestess: ecco chi è il rapper di 'Trapano'

"Entro sul beat come un trapano / Lo spacco in due come un atomo / Senti le braccia che cadono / Le gambe che fanno Giacomo-Giacomo".
MadMan è tornato ufficialmente sulle scene con "Trapano", nuovo singolo che arriva a distanza di qualche mese dal precedente "For honor": il pezzo è uscito lo scorso venerdì, 17 novembre, ed è prodotto da Pherro, con il quale MadMan aveva già collaborato in un pezzo contenuto all'interno dell'album "Doppelganger" del 2015.
"Trapano" anticipa la partenza del tour che a partire dal prossimo 28 novembre e fino al 3 dicembre vedrà MadMan esibirsi dal vivo in sei città europee (Londra, Parigi, Barcellona, Dublino, Amsterdam e Berlino) insieme a Gemitaiz e Priestess, due dei suoi compagni di etichetta, Tanta Roba Label.

Classe 1988, il rapper - vero nome Pierfrancesco Botrugno - ha cominciato a farsi conoscere dai seguaci della scena hip hop italiana nella seconda metà degli anni 2000, partecipando ad alcune competizioni di feestyle e pubblicando una serie di lavori autoprodotti, tra mixtape e demo. Il suo primo album ufficiale, "Escape from heart", è uscito nel 2010 per l'etichetta romana Honiro Label, specializzata in musica rap. Successivamente, MadMan ha cominciato a collaborare con Gemitaiz, insieme al quale ha formato un vero e proprio duo (Gemitaiz & MadMan, appunto): la collaborazione tra i due ha prodotto il mixtape "Haterproof" del 2011 e l'EP "Detto, fatto" del 2012, entrambi pubblicati dalla stessa Honiro Label.

Caricamento video in corso Link
Nel giugno del 2013, con la pubblicazione del mixtape "MM vol. Mixtape", il rapper è tornato alla sua carriera come solista e alla fine dell'anno ha firmato un contratto con Tanta Roba, l'etichetta discografica di DJ Harsh.

Le strade di MadMan e Gemitaiz si sono poi nuovamente incrociate nella primavera del 2014, quando i due hanno condiviso lo studio di registrazione per l'album congiunto "Kepler", anticipato dai video di "Non se ne parla" e "Haterproof 2".

Caricamento video in corso Link
Caricamento video in corso Link
L'ultimo disco di inediti di MadMan è "Doppelganger", pubblicato nel settembre del 2015, seguito l'anno dopo da un nuovo mixtape intitolato "MM vol. 2 mixtape".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.