Della maniera (molto particolare) in cui Sid Wilson entrò a far parte degli Slipknot - VIDEO

Della maniera (molto particolare) in cui Sid Wilson entrò a far parte degli Slipknot - VIDEO

Il dj degli Slipknot Sid Wilson in una intervista ricorda come è entrato a far parte della metal band statunitense.

Questo il racconto di Wilson: “Vado a vedere il mio primo concerto degli Slipknot. Durante la canzone che si intitola “Tattered and torn” (inclusa nel primo album “Slipknot” pubblicato nel 1999) Clown (il batterista Shawn Crahan) scende dal palco e va nel pit in mezzo ai fan, lotta con loro, li lega con il filo del microfono e li trascina sul pavimento. Sta per tornare sul palco, così io salgo sulle spalle della gente. Lui è davanti ai monitor io mi tiro su gli prendo la testa e inizio a scuoterla più forte che posso.”

E dice ancora: “L’ho scosso sei volte, allora lui mi ha spinto via ed è caduto all’indietro sul palco. E’ tornato verso i tamburi, mentre io cercavo di colpirlo. E’ andato verso il batterista Joey Jordison e gli ha detto, ‘Non mi interessa quello che dite, quel tizio è nella band’.”

Scheda artista Tour&Concerti Testi
11 feb
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.