St. Vincent - la recensione di "MASSEDUCTION"

St. Vincent - la recensione di "MASSEDUCTION"

Nuovo lavoro per Annie Clark, aka St. Vincent. Un disco cupo, ma pop. Difficile. Pieno di fantasmi e racconti abrasivi. Un lavoro che - anche se duro da affrontare e meno chitarristico - ha una personalità inequivocabile:

I riflettori, il mondo patinato, le copertine delle riviste, l’attenzione morbosa e il frequente sconfinare, non per sua volontà, nel calderone della carne da cannone dell’universo gossipparo (diciamo la verità: per molte persone Annie Clark è semplicemente “Quella che sta con Cara Delevingne” – e manco sanno che la loro storia è finita, magari) hanno iniziato a starle stretti.
Se hai troppi demoni, dentro, con cui fare i conti sai anche che è meglio non farli sentire importanti. Perché davanti a lustrini, stelle di latta, flash e lusinghe questi si gonfiano come tacchini imbottiti di steroidi e mangime OGM. Il problema è che ti accorgi che sono cresciuti a dismisura solo quando ormai sono incontenibili… e allora l’unica soluzione alternativa all’implodere è lasciarli uscire: apri il cancello, falli schizzare fuori mugolanti e affamati come zombie romeriani.

Leggi la recensione completa di "MASSEDUCTION" cliccando qui

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.