Tom Petty: sull'onda emotiva del post mortem vendite aumentate del 6.781%

Tom Petty: sull'onda emotiva del post mortem vendite aumentate del 6.781%

L’effetto commozione ha colpito nuovamente. Così come puntualmente accaduto in precedenza, nei giorni successivi alla scomparsa di un artista le vendite delle sue opere schizzano alle stelle. Per quanto riguarda Tom Petty, scomparso lo scorso lunedì 2 ottobre, come riporta Billboard citando come fonte Nielsen Music, nei giorni 2 e 3 ottobre rispetto ai due giorni precedenti la morte, le vendite di Tom Petty hanno avuto una impennata del 6.781%.

Gli album più venduti di Petty nei giorni immediatamente successivi alla sua morte sono stati “Greatest Hits”, “Wildflowers”, “Anthology: through the years”, “Damn the torpedoes” e “Full moon fever”. Le canzoni più acquistate sono state invece “Free fallin’”, “I won’t back down”, “Mary Jane’s last dance”, “Learning to fly” e “You don’t know how it feels”.

Il 2 ottobre le canzoni di Petty hanno avuto 7 milioni di stream audio on demand negli Stati Uniti, con un incremento del 1.149% rispetto al giorno precedente, quando il suo catalogo aveva registrato 562.000 stream.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.