Bono, l'intervista di "Rolling Stone" USA: alcuni estratti

Bono, l'intervista di "Rolling Stone" USA: alcuni estratti

Un'intervista via email è sempre soddisfacente solo a metà, perché se una risposta dell'intervistato non può suggerire una nuova domanda all'intervistatore lo scambio diventa poco fruttuoso.
"Rolling Stone", l'edizione statunitense, ha mandato domande via email a Bono, che ha risposto sempre via email perché non voleva stancarsi la voce rispondendo al telefono (avendo un concerto il giorno seguente).
Vi anticipiamo alcuni degli spunti più interessanti in ambito strettamente musicale, risparmiandovi tutto il resto - società, cultura, filosofia, Brexit Donald Trump e via discorrendo.


L'album precedente, 'Songs of Innocence', mancava di coerenza, sarebbe dovuto essere più grezzo, le canzoni suonavano meglio dal vivo che sul disco. La pausa che ci siamo presi prima di completare 'Songs of experience' ci ha permesso di suonare dal vivo in studio le canzoni del disco nuovo, ci ha consentito di comprenderle meglio e ha reso l'album più compatto.


Molte delle canzoni del disco sono in un certo senso delle lettere: a mia moglie, ai miei figli e alle mie figlie, ai nostri figli e alle nostre figlie. 'The showman' è una lettera al nostro pubblico, 'American soul' è una lettera all'America, e "It's the Little Things Give You Away", come mi sono reso conto solo dopo, è una lettera a me stesso. E la canzone che apre l'album, 'Love Is All We Have Left', è un dialogo fra Innocenza ed Esperienza.


Una delle canzoni dell'album, 'The Blackout', è stata ispirata da una mia apocalisse personale, ma si è ampliata a diventare un affresco del momento che stiamo vivendo.
In 'Get out of your own way' cerco di riferire con ironia quello che sta succedendo nelle strade, la rabbia e le proteste.
Il nostro nuovo singolo, "You're the best thing about me, si può definire come 'una canzone punk delle Supremes.

Dall'archivio di Rockol - Quel caro vecchio saggio di Bono
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.