Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 07/08/2017

Tributi live: i Phish a Tom Waits, Lorde a Martha Wainwright

Tributi live: i Phish a Tom Waits, Lorde a Martha Wainwright

I Phish hanno completato la loro residency al Madison Square Garden di New York, 13 concerti in cui non hanno mai eseguito due volte lo stesso brano, naturalmente suonando anche qualche cover, come "Everything in its right place" dei Radiohead.
Fra le altre, i Phish hanno proposto anche "Way down in the hole" di Tom Waits, una canzone del 1987 da "Frank's wild years", che potete ascoltare qui di seguito:

Lorde invece, in un concerto a Osheaga, ha eseguito a sorpresa un brano di Martha Wainwright del 2005, “Bloody Mother Fucking Asshole”. Eccolo:

Nella stessa occasione la cantante è stata raggiunta sul palco dalla collega Tove Lo, insieme alla quale ha presentato la sua “Homemade Dynamite”:

 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi